Eppur si scrive

Viaggi, incontri, rocamboleschi tetris di appuntamenti per vivere al massimo le situazioni. Eppur si scrive. Perche’ la voglia di condividere e’ piu’ forte del tempo. E ti mette le ali ai piedi per volare dal tuo computer se sei vicino casa. O si munisce di una spada chiamata smartphone per vincere ovunque! 🙂

Oggi Lovetellers e’ stato definito così: divulgazione di introspezioni volte a migliorare il modo in cui percepiamo il nostro  “stato di salute”. Che in parole povere e’ sentirsi sempre meglio. Sentirsi bene. E sentircisi costantemente. “Amo e accetto me stesso così come sono” dice Roberta. Ecco, questo è percepirsi in salute. Sentirsi bene anche se qualcuno dei parametri di riferimento non sta proprio a dieci! Ne sa qualcosa Mamma, che dice sempre che ” se non hai un motivo serio per dire che stai male, allora stai bene!”. Ne sa qualcosa papà, che ogni ora viene interrogato sul suo stato di salute con l’obbligo di rispondere, convinto e rapido, “BENE!” 🙂 Beate donne! E fantastici uomini che quando stanno dietro a questi fenomeni sono dei supereroi!!!

E dunque cara Robi io mi regalo una sferzata di energia ripetendomi che “mi amo e mi accetto così come sono”. E come vi raccontavo su un post precedente, lo farò davanti allo specchio, teatralmente immedesimata in questa dichiarazione d’amore verso me stessa. Una risata me la faccio sicuro. E sicuro la vibrazione di quelle parole risuonerà per un po’, benefica, balsamica e protettiva, durante il viaggio in tram che mi aspetta sotto la pioggia di Roma!

Annunci

One thought on “Eppur si scrive

  1. Roberta Robi P ha detto:

    …profondamente e completamente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...